La partership Walliance – Ernst&Young

Walliance ha stretto una partnership con Ernst&Young - una delle maggiori società di consulenza a livello globale - in forza della quale, a partire dalle assunzioni che l'Offerente fornirà, EY effettuerà una valutazione indipendente sul progetto immobiliare. Questa valutazione verrà resa disponibile agli investitori per la consultazione, attraverso la pubblicazione del Selling Information Memorandum, documento che viene pubblicato all’interno di ogni scheda progetto nell’area “Documenti”. 

Il rating: il documento di sei pagine contiene una descrizione dell’iniziativa e l’analisi di mercato con evidenza dei comparables e, all’ultima pagina, viene indicato un giudizio sull’operazione (il Rating) che va da un minimo di 1 ad un massimo di 5 punti. La valutazione viene elaborata confrontando l’operazione con l’andamento del mercato immobiliare riferito sia alla zona di sviluppo che alle caratteristiche intrinseche del progetto.

Ecco quali sono parametri utilizzati per la valutazione: 

  • Popolazione: indica quanto la popolazione della zona, così come le presenze turistiche, rientrino nel potenziale bacino d’utenza degli immobili che saranno realizzati.
  • Linearità sviluppo: indica il livello di complessità del progetto.
  • Congruità soft cost: si riferisce ai costi di progettazione e gestione ed indica quanto questi siano coerenti con quelli relativi a progetti similari.
  • Congruità hard cost: si riferisce ai costi di costruzione ed indica quanto questi siano coerenti con quelli relativi a progetti similari.
  • Congruità durata: indica quanto la durata dell’operazione immobiliare sia coerente con la durata di progetti similari.
  • Congruità ricavi: indica quanto i ricavi previsti derivanti dall’operazione immobiliare siano coerenti con quelli relativi a progetti similari.
  • Coerenza superfici: indica quanto le tipologie degli appartamenti previsti nel progetto siano coerenti con la richiesta del mercato immobiliare nella zona di sviluppo. 
  • Destinazione d’uso: indica quanto il progetto sia coerente con la domanda del mercato immobiliare relativa alla destinazione d’uso degli immobili nella zona di sviluppo.
  • Interesse mercato: indica quanto la domanda del mercato immobiliare possa dimostrare interesse verso l’operazione.
  • Trend di mercato: rappresenta la valutazione di quali siano le tendenze del mercato immobiliare nella zona di sviluppo e di come l’operazione si collochi all’interno di questa tendenza.  
  • Condizioni Economiche: fornisce una valutazione generale rispetto ai costi e ricavi previsti dell’operazione immobiliare. 
Hai trovato la risposta?